Vai al contenuto

Lingua

Paese/Area geografica

Carrello

Spedizione gratuita per tutti gli ordini nazionali negli Stati Uniti da $ 55+ 💅

Il tuo carrello è vuoto

I nostri 5 consigli migliori per una perfetta manicure con smalto semipermanente

Abbiamo già parlato di suggerimenti per l'applicazione, ma questi sono i consigli che potresti non sapere ancora e che ti permetteranno di avere una manicure perfetta e di lunga durata come una vera professionista. Sei pronta ad amare lo smalto semipermanente tanto quanto noi?

Scuoti, scuoti, scuoti

A causa della consistenza più spessa dello smalto semipermanente rispetto allo smalto per unghie normale, lo smalto semipermanente ha davvero bisogno di essere agitato prima di ogni utilizzo. Questo aiuterà ad uniformare la consistenza per un'applicazione più semplice.

Prepara le tue unghie

Dillo insieme a noi: la preparazione è il passo più importante! Avere una buona base prima di mettere lo smalto fa la differenza per la tua manicure. Dopo aver spinto indietro le cuticole, limato le unghie e la superficie dell'unghia, pulisci la polvere ed i residui con un solvente per smalto senza acetone. Non, ripetiamo, NON toccare NULLA ( il tuo viso, i tuoi capelli, il tuo telefono, niente!) dopo aver pulito la polvere ed i residui. Lo smalto semipermanente ha bisogno di una superficie pulita per risultati migliori e di lunga durata.

Il primo strato deve essere sottile

La prima mano deve essere ultrasottile! Per ottenere questo primo strato sottile, ci piace rimuovere tutto lo smalto in eccesso dal pennello facendolo scorrere lungo il collo del flacone fino a renderlo quasi trasparente (abbastanza da poter vedere le setole). Il secondo strato può essere un po' più spesso e, sebbene la maggior parte dei nostri smalti semipermanenti richieda solo 2 mani per una copertura completa, è sempre meglio passare 3 mani sottili piuttosto che 2 mani spesse.

Evita la retrazione

A causa della sua consistenza, è normale che lo smalto semipermanente a volte si ritragga. Per evitare ciò, non lasciare che lo smalto prenda troppa aria. Una buona regola da seguire: se il pennello non è sull'unghia, l'unghia dovrebbe essere nella lampada. Ricordati di dipingere le unghie una ad una (con una lampada Maxi dipingi due a due). Inoltre, dipingere l'intera unghia, fino alla punta e coprire il bordo, aiuta con la retrazione.

Correggi le imperfezioni prima di polimerizzare

Gli errori si verificano sempre, ma assicurati di pulire le imperfezioni prima di polimerizzare. Lo smalto semipermanente si asciuga sotto la lampada a LED, quindi lo smalto che ti va sulla pelle/cuticole e si asciuga, non si stacca. Usa l'estremità opposta del bastoncino per cuticole o il nostro pennello Le Round imbevuto di acetone per pulire lo smalto dalle cuticole PRIMA di polimerizzare.

Consiglio bonus!

Il nostro consiglio più importante è la pratica e la pazienza. Lo smalto semipermanente, come la maggior parte delle cose nuove, ha una curva di apprendimento. Più lo fai, miglior risultato otterrai. Potresti anche imparare altri trucchi lungo la strada. Concediti tempo, pratica e pazienza per farlo nel modo giusto e dipingerai manicure con smalto semipermanente perfette in pochissimo tempo!